IL MIO LUTTO PER IL MOSTRO

La storia di NATSCHA KAMPUSCH forse la ricordate. Era una bambina quando un maniaco la rapi. La tene segregata per 3096 giorni. Poi lei riusci a fuggire e lui si suicidò. Cinque anni dopo, in un libro, cerca di spiegare come è sopravvissuta all´inferno. Preparatevi: questa non è l´intervista che vi aspettate

There are no comments

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart